mercoledì 30 gennaio 2019

MyLife - BUON ANNO, NUOVO ANNO! (Una poesia autobiografica inedita)


Buon Anno, nuovo anno!
Non importa se è il 1° Gennaio
o un altro giorno del calendario,
quello che davvero importerà
è che l’inizio di un bell’anno sarà.
L’anno vecchio è stato piuttosto birichino,
comportandosi come se avesse bevuto molto vino;
alternando gioie e passioni
a delusioni e terribili malumori.
Molti amici con piacere ho rivisto,
anche quelli che non avevo più visto;
molte brave persone ho conosciuto,
che ora si meritano un mio saluto;
Diversi amici ho finalmente ritrovato,
mentre altri ho definitivamente salutato.
Anch’io ho rischiato di andarmene da questo mondo,
e di guardare, da Lassù, il Capodanno
e questo pazzo pazzo girotondo.
Mia sorella e molti altri mi furono vicini:
familiari, parenti, dottori, infermieri, e ancora i miei amici;
tutti mi ricordavano che ero un leone,
e io, rammentandomi della mia passione e degli impegni presi,
mi innalzai sopra a tutto, e non mi arresi.
E ora, che mi sono rimesso a scrivere, a vivere, e a sognare,
accolgo te, Anno Nuovo, che da domani comunque verrai,
con la certezza che bello seppur imprevedibile, per me e per tutti, comunque sarai.


©Sergio Rilletti, mercoledì 30 gennaio 2019